September 08, 2009

Il maestro e Margherita



Siete superstiziosi? Io no, per niente, anzi provo sempre un po' di imbarazzo davanti ai vari gesti apotropaici... Sono piuttosto fatalista, però, e le esperienze della vita mi hanno portato a credere che tutto quello che succede abbia sempre un senso, che avvenga per un perchè...

Ieri sono andata in biblioteca e dopo aver trovato quello che stavo cercando, mentre me ne andavo, il mio sguardo è stato catturato da una grande libreria accanto all'uscita son un cartello che diceva "in vendita per 1 corona" (1 corona svedese più o meno sono 10 cent di Euro).

Mi fermo, perchè proprio in questi giorni mi frullava per la testa un'idea di riciclo di vecchi libri illustati per bambini. Una rapida occhiata, niente libri per bambini però: nello scaffale ci sono per lo più romanzi e vecchi libri di fai da te, niente di interessante, penso, visto che le mie letture in svedese si limitano ai libri "facilitati2 , in questo momento...

Ma che cosa trovo?! "Il maestro e Margherita"??????????
Il maestro e margherita, in edizione Oscar mondadori, in ITALIANO!
Se questo non è un segno!

Questo libro per me ha una lunga storia.

Ne comprai una copia in edizione Newton & Compton, proprio 15 anni fa. Era l'estate dopo la mia maturità. Un'estate molto bella e ricca di esperienze ed emozioni, non serve aggiungere che non lessi il libro quell'estate!

Lo iniziai però in autunno, con l'inizio dei corsi all'università, ma la lettura si bloccò ben presto, non andava proprio...

Insomma, questo libro per ben 15 anni mi ha seguito di trasloco in trasloco restando però sempre una lettura incompiuta.

A maggio, quando oramai i preparativi per il grande trasloco al nord fervevano, me lo sono ritrovata ancora tra le mani. Chissà perchè mi è venuta voglia di rimettermi a leggerlo...l'avevo anche messo da parte per portarlo con me quassù. Ma niente da fare...il bagaglio a mano era al limite della capienza, alla fine, mio malgrado, ho abbandonato il volume e la speranza di concluderlo, ancora una volta!

E invece no... Il maestro e Margherita un po' mi perseguitano, lo so, e me li ritrovo qui ad aspettarmi, letteralmente sotto casa.

E' stata un'emozione grande! Così, con un corona e un "Tack" (grazie), il libro è di nuovo tra le mie mani.

Stanotte ho ripreso a leggerlo....e subito ho capito l'arcano : la traduzione! Si, la traduzione Newton era davvero poco scorrevole e rendeva la lettura difficile. Questa traduzione Mondadori invece è molto gradevole e finalmente, ne sono certa ormai, conoscerò il compimento dell'amore tra Margherita e il suo Maestro.

Buona giornata a tutti!






5 comments:

viky said...

Ciao stella...chissà che messaggio ha nascosto per te questo libro.....mahh dovrei leggerlo anche io!!!
Baciotti Laura

Zarinaia said...

Ciao Laura!
Hai avuto la pazienza di leggere questo post prolisso: complimenti!
Si parla del diavolo, tra le altre cose, nel libro...ma quando arrivo alla fine ti dico il messaggio nascosto! :)
Ciao!
Eleonora

Cinzia said...

Ciao Eleonora!!Ti ricordi di me?
Anche io sono fatalista,si vede che questo libro proprio lo dovevi leggere.Un bacio!!

Zarinaia said...

Ciao Cinzia! Certo che mi ricordo di te!!!
Sono contenta che sei passata a trovarmi, è un po' che non avevo tue notizie. Tutto bene?
A presto.
Un abbraccio.
Eleonora

Roberta Filava said...

bellisima coincidenza..rimarrà un ricordo nella tua vita...aspetto il tuo svedese fluente..al più presto!!
bacioni
roberta