August 21, 2009

Nuovi progetti di cucito

La mamma italica, apprensiva, onnipresente, che si ritiene sempre indispensabile alla propria creatura, è un essere difficile da sconfiggere e tenere a bada, che si annida spesso dentro dentro di noi e rischia di fare danni.

Ieri la mamma italica ha sofferto tutta la mattina in silenzio, pensando alla creatura nella nuova scuola: lo immaginava solo, spaesato, timoroso, impaurito... e chissà cos'altro...
Non importa che la creatura in questione sia ormai un giovanotto alto tanto quanto la sua apprensiva mammma, che abbia ormai sviluppato una voce quasi baritonale... no, la mamma italica soffre pensando alla sua creatura tutta sola in chissà quale mondo ostile...

Alle 15 e 10 in punto, ieri il giovanotto varca tutto allegro la porta di casa, raccontando con l'energia di un fiume in piena, tutte le emozionanti novità della sua giornata scolastica: la scuola bellissima ed accogliente, i nuovi amici (" Sai mamma, ho già due nuovi amici, e penso pure di stare simpatico ad un terzo!!"), la mensa fatta come il ristorante dell'Ikea, l'insegnate tanto simpatica, la playstation, il biliardo e tutti gli altri giochi a disposizione... ( :) )....
Alle 15,25 il giovanotto è già davanti al pc pronto a raccontare via email le esaltanti novità agli amici italiani....

Mi sono seduta in un angolino a studiare il mio libro di svedese...un po' mesta, ma infondo infondo al cuore sollevata...
La mamma italica è stata ancora una volta messa a bada!!!

Stamattina il giovanotto è uscito con largo anticipo per andare a scuola, ancora più allegro di ieri perchè oggi l'insegnante li portava tutti a fare un giretto...
Libera quindi da ogni senso di colpa, ho iniziato anch'io la mia giornata con entusiasmo.

Rassettato in breve l'appartamento (quanto adoro le case piccole!!!) mi sono preparata e mi sono diretta al mio negozio preferito...
Non credo di avervi ancora rivelato uno dei maggiori pregi di questa nostra sistemazione abitativa: si trova a soli 20 minuti di autobus dal NEGOZIO IKEA PIù GRANDE DEL MONDO!!!!
WOW!!!
Giusto mercoledì era arrivato il nuovo catalogo, nuovo fiammante direttamente dentro casa! Che servizio!!!



Queste invece sono le stoffe che ho scelto per i miei prossimi progetti di cucito...

Ciao!!!!!!!!!!!!!

7 comments:

DENI said...

Ciao Zarianai.. Mi piace molto tuoi racconti e mi piace leggere tuoi post.. Sono molto felice che ti trovi bene e hai acquistato tessuti stupendi e sperando presto di vedere tuoi nuovi lavori... Come io abitò al mare che un traffico disumano e non vedo lora settembre di fare un salto in Ikea tutto giorno con mia amica e sbirciare in mezzo al scaffali... Un po ti invido che stai nel fresco ,qua e caldo da morire ormai simo tutti abbracciati al aria condizionata....
Un caloroso abbraccio
DENI

viky said...

no comment.....senno non sò quale parolaccia oscena porebbe uscirmi dalla bocca!!!!!
Inutile che parlo e che ti dica cosa penso....sigh sigh..ikea catalogo nuovo???? Rabbbbiiiaaaaa...dimmi che sono ikea stoffe quelle e domani sono al negozio!!!!
Baciuz Laura

Zarinaia said...

Ciao ragazze!!
Sì...le stoffe sono ikea, ovviamente!!
La nuova collezione propone davvero un sacco di belle fantasie...
Spero di ricavarci qualcosa di bello!
Ciao

Eleonora

Elena said...

E' bello leggere le tue riflessioni. Credo che molte di noi si riconoscano nella tua descrizione di mamma italica.
E' vero, siamo così... però chi sa dire qual'è la mamma perfetta?

Per quanto riguarda le stoffine, sono andata anch'io all'ikea 15 giorni fa e prova a dire????..... ho preso le stesse fantasie.
Non sapevo che fossero della nuova collezione, è stato il mio primo acquisto di tessuti ikea.
E' stata comunque una scelta difficile, avrei preso un pezzettino di tutte :-)))

Ciao, bacioni
Elena

Zarinaia said...

Cara Elena, quel reparto stoffe del negozio Ikea è una tentazione terribile!!! Le stoffe sono molto particolari e hanno tra l'altro una bella consistenza adatta alle borse!
La settimana scorsa mi è capitato di incrociare una turista italiana che arrivando nei pressi del reparto tessuti di questo grandissimo magazzino Ikea, ammoniva i figli piccoli: "ah...adesso ci sono le stoffe...vi prego bambini, fate i bravi!!!"

:)

Un bacio
Eleonora

roberta said...

che bello seguirti da Soccolam non sai quanto ti penso come mi piacerebbe raggiungerti io qui non ce la faccio più!!
queste stoffe sono bellissime come tutte le stoffe IKEA solo che io devo andare ad Ancona e mi ci vogliono più di 2 ore..
aspetto di vedere cosa ne farai!
baci grandi Roberta

Silvia said...

Non avevo dubbi che tuo figlio si sarebbe trovato benissimo !! Vedrai che tra qualche mese parlerà uno svedese perfetto, e avrà un sacco di conoscenze :-)
Avanti così !!!