August 20, 2009

Mettiamoci una pezza...

In questi ultimi giorni ci siamo preparati all'inizio dell'anno scolastico. Ieri è stato il primo giorno di scuola per il mio giovanotto. Non sto qui a parlarvi dell'emozione!

Adesso la casa e silenziosa e vuota ogni giorno fino alle 15 ...

Per distrarmi un po' dai miei pensieri di mamma italiana apprensiva .... ho tirato fuori la macchina da cucire e ho completato uno di quei lavori che giacevano realizzati a metà e che mi sono ostinata a traslocare!!!

Si tratta di una grande e comoda traversa jeans che avevo tagliato e su cui avevo iniziato un simpatico ricamo a macchina.... che però non è riuscito bene per niente!!! Ho tentato di scucire il ricamo e ovviamente ho rovinato la stoffa, creando un bello sfegio proprio al centro davanti!!!
Oh rabbia!!! Così la traversa è rimasta in un angolo per mesi...
Non mi sono comunque data per vinta e me la sono pure traslocata!!!
Bene...oggi ci ho rimesso mano e il risultato è questo...



Per riparare il danno davanti ho ritagliato da una bella stoffa fiorata l'ibisco che ho applicato a macchina e dalla stessa stoffa ho ricavato la tasca centrale davanti.

4 comments:

Roberta Filava said...

Ciao Eleonora che bello leggerti e vedere che la tua vita continua e riprende nuove strade...che emozione che bello!! piacerebbe anche a me tantissimo pur correndo dei rischi perchè qui in talia è diventato impossibile vivere, lavorare, crescere. Il grembiule è bellissimo come quello che hai regalato a Sveva e che non ho postato perchè sto evitando da tempo di postare i regali ma mi piacerebbe che lo facessi vedere e sopratutto mostrare il sitema dell'unico laccio che passa dai fianchi e gira al collo. Hai le foto?
comunque fai tu..ora è nella mia cucina sempre pronto per sveva quando impastiamo qualcosa. ti abbraccio forte e scrivi ancora e raccontaci di stoccolma..deve essere bellissima. dai un bacio al tuo ragazzo e digli da parte mia che è molto fotunato per tutto, per voi e per la sua nuova vita piena di sorprese e cose nuove da vivere e di crescita!
bacioni
roberta

DENI said...

Ciao Zarinaia... come stai?... Vedo che hai tirato fori macchina un buon segno... Vala, che uscito più che bene ... Brava.. Non ti abbatte giù vedrai che fra poco vediamo lavori stupendi..
Abbraccio
DENI
P.S. mandaci una cartolina almeno vediamo paese dove vivi..

Zarinaia said...

Carissime...grazie dei vostri commenti!!!
Ci credete che questo è il rpimo grembiulone che faccio per me?! E sì che ne ho cuciti decine!!!!
Cara Roberta, il grambiule di Sveva purtroppo non l'ho fotografato :( ma sto pensando a dei tutorial, prima o dopo li devo preparare...abbiate fede!
Un abbraccio a tutte!!!
Ciao.
Eleonora

viky said...

Ciao Eleonora, come dice Roberta è un piacere e una forte emozione leggerti, io aspetto sempre con ansia di leggere qualche post nuovo tuo dove ci racconti della tua nuova vita, lo sai che ci manchi e anche se per nostra fortuna questo blog ci unisce a km di distanza e pare che tu sia qui dietro l'angolo.....ti invidio il fresco che avrai...uffa che pallottole qui ci sta friggendo!!!!!
Il grembiule è proprio carinissimo....sai che le cose "rimediate" escono più carine di quelle perfette????
Un forte abbraccio ciao ciao Laura
ps ..noi aspettiamo sempre le foto della nuova casa!!!